Questo sito contribuisce alla audience di

Sargassi, Mare dei-

vasto settore dell'oceano Atlantico, compreso tra le Grandi Antille e l'arcipelago delle Azzorre, nella zona calma lambita dalle correnti nordequatoriali del Golfo e delle Canarie. È così chiamato dall'enorme quantità di sargassi (un tipo particolare di alga bruna) che vi proliferano e che, riuniti dal debole moto ondoso, formano immense "praterie" marine galleggianti. È il luogo in cui si dirigono le anguille provenienti dalle coste dell'America, dell'Africa settentrionale e dell'Europa, per riprodursi e deporre le loro uova. Le larve percorrono poi a ritroso, trasportate dalle correnti, la lunga traversata oceanica. In inglese, Sargasso Sea.

Media


Non sono presenti media correlati