Questo sito contribuisce alla audience di

Sarnònico

comune in provincia di Trento (49 km), 963 m s.m., 12,13 km², 662 ab. (sarnonichesi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro dell'alta val di Non, situato alla sinistra del torrente Novella. Citato in documenti del 1184, appartenne ai principi-vescovi di Trento e seguì le vicende dei paesi dell'alta Anaunia.§ La chiesa gotica di Santa Maria incorpora un campanile romanico al centro della facciata, adorna di un portale rinascimentale. La parrocchiale di San Lorenzo, edificata nel Cinquecento, ha abside e campanile del sec. XVIII; all'interno si conservano un altare maggiore di legno scolpito (sec. XVII) e due tavole di Giuseppe da Lurago (1584).§ Compongono il quadro economico locale l'agricoltura (mele, patate e foraggi), la silvicoltura, l'allevamento bovino e l'attività di aziende artigiane per la lavorazione del legno. In espansione il turismo naturalistico ed escursionistico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti