Questo sito contribuisce alla audience di

Sassifragàcee

sf. pl. [sec. XIX; da sassifraga]. Famiglia (Saxifragaceae) di piante dicotiledoni dell'ordine Sassifragali con ca. 550 specie distribuite in prevalenza nelle regioni fredde e temperate dell'emisfero settentrionale. Sono erbe con foglie di solito alterne, o in rosetta basale, da semplici a composte, senza stipole. I fiori sono dotati di un ipanzio, hanno in genere 4-5 petali liberi, spesso spatolati, e sepali liberi o connati. Il frutto è una capsula setticida o un follicolo. Alcune specie appartenenti ai generi Astilbe, Bergeniae Saxifragasono coltivate per ornamento.