Questo sito contribuisce alla audience di

Sassonia, Casa di

""Per l'albero genealogico vedi il lemma del 17° volume." " famiglia feudale e reale germanica. "La tavola della genealogia della casata è a pag. 374 del 19° volume." Capostipite fu un Liudolfo (m. 866) divenuto duca di Sassonia nell'850, durante il regno del carolingioLudovico il Germanico. Gli succedettero i figli Bruno (m. 880) e Ottone il Nobile (m. 912), il cui figlio Enrico I l'Uccellatore (876-936) nel 919 fu eletto re di Germania. Dopo di lui la famiglia si divise in due rami, quello primogenito fondato da Ottone I il Grande (912-973), che fu re di Germania e d'Italia e imperatore, e quello secondogenito dei duchi di Baviera fondato da Enrico I (ca. 920-955). Da Ottone I il Grande ebbero origine a loro volta due rami, uno fondato da Liudolfo (930-957) duca di Svevia, ramo che si estinse con suo figlio Ottone I (m. 982) duca di Svevia e di Baviera; e quello fondato da Ottone II(955-983), imperatore, re di Germania e d'Italia, ramo che si estinse con suo figlio Ottone III (996-1002). Il ramo bavarese fondato da Enrico I continuò con il figlio Enrico II (951-995) e si estinse nel 1024 con Enrico II detto lo Zoppo o il Santo (973-1024), che alla morte del cugino Ottone III era stato eletto re di Germania e d'Italia e poi, nel 1014, incoronato imperatore. Altre discendenze, da altri figli di Enrico I l'Uccellatore, sono puramente ipotetiche.