Questo sito contribuisce alla audience di

Saturnino

nome di vari santi e martiri. 1) Saturnino, di origini cartaginesi, come risulterebbe da un carme di papa Damaso I, venne decapitato sotto Massimiano e Diocleziano nel 304-305 sulla via Nomentana a due miglia da Roma. Oggi, non lontano da questo luogo, sorge una chiesa parrocchiale a lui intitolata ed edificata durante il pontificato di Pio XI (1929-1939). 2) Saturnino, vescovo di Tolosa intorno al 250, di origini orientali o africane, venne ucciso dalla cittadinanza, che lo fece straziare da un toro cui era stato legato, perché ritenuto a capo di una setta pericolosa. Si festeggia il 29 novembre, per probabile confusione con il precedente. Particolarmente popolare in Francia e Spagna, è considerato il protettore delle corride.

Media


Non sono presenti media correlati