Questo sito contribuisce alla audience di

Savòia di Lucània

comune in provincia di Potenza (49 km), 720 m s.m., 32,25 km², 1236 ab. (salviani), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro situato nella valle del fiume Melandro. È l'antica Salvia, concessa dagli Aragonesi ai Gesualdo, che la cedettero ai Caracciolo; fu poi dei Laviano. Nel 1879, in seguito all'attentato del concittadino Giovanni Passanante contro il re Umberto I, cambiò il nome in quello attuale, per dimostrarsi fedele alla dinastia sabauda. § Il castello medievale è adibito a residenza privata. La parrocchiale di San Rocco (sec. XVI) è affiancata da un alto campanile a cupola e conserva, oltre a un bel portale in arenaria, tele del sec. XVIII e una piccola statua dell'Immacolata in legno di sorbo. § L'agricoltura produce cereali, uva da vino, ortaggi, frutta e olive. È diffuso l'allevamento bovino, ovino e caprino.