Questo sito contribuisce alla audience di

Savickij, Konstantin Apollonovič

pittore russo (1844-1905). Dal 1878 divenne membro dell'associazione degli Ambulanti (Pèredvizniki) che mirava a portare l'esperienza artistica anche al di fuori dei centri culturali tradizionali di Mosca e Pietroburgo attraverso una serie di mostre itineranti. Come gli altri pittori del gruppo, dipinse soprattutto quadri realistici con soggetti di vita quotidiana e chiari accenti di denuncia sociale (Il suonatore d'organetto, 1868; Gente oscura, 1882). La sua opera del 1874 Lavori di riparazione sulla linea ferroviaria è una delle prime raffigurazioni del lavoro nella pittura russa. Ebbe anche un'intensa attività come illustratore, litografo e acquafortista. Le sue opere principali si trovano nella Galleria Tretjakov di Mosca e nel Museo russo di San Pietroburgo. Il figlio Georgij Konstantinovič (1887-1949) fu pittore di quadri di genere e di battaglie.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->