Questo sito contribuisce alla audience di

Scòglio del Tónno

nota stazione preistorica situata nei pressi di Taranto, nella quale è stata individuata, agli inizi del sec. XX, un'impressionante successione stratigrafica, con livelli databili dal Neolitico medio all'Età del Ferro. Particolarmente importanti sono i resti del villaggio dell'Età del Bronzo recente, con tracce di muro di fortificazione, da cui provengono la maggior parte degli oltre 700 frammenti di ceramica micenea e degli oggetti in bronzo recuperati nel sito; di un certo interesse anche la presenza nella zona di sepolture neolitiche della cultura di Diana.

Media


Non sono presenti media correlati