Questo sito contribuisce alla audience di

Scarpa, Romano

disegnatore italiano (Venezia 1927-Malaga 2005). Verso la fine della seconda guerra mondiale e nel primissimo dopoguerra tentò la via del cartone animato, per poi entrare all'inizio degli anni Cinquanta alla Mondadori quando la casa milanese, su concessione della Walt Disney, cominciò a produrre in proprio i fumetti di Topolino e Paperino. Già nel 1953 Scarpa aveva disegnato Biancaneve, su testi di Guido Martina. In seguito iniziò a scrivere egli stesso i testi e ideò nuovi personaggi entrati anche nel circuito della casa-madre statunitense, come Filo Sganga, Trudy (la fidanzata di Pietro Gambadilegno), Brigitta, Paperetta Yé Yé. Alcune sue storie sono divenute dei piccoli “classici” e il suo nome è ormai di diritto fra gli autori disneyani di livello internazionale. Alcuni suoi collaboratori, come G. Cavazzano, sono a loro volta entrati a far parte autonomamente dello staff della Disney.

Media


Non sono presenti media correlati