Questo sito contribuisce alla audience di

Schiaffini, Alfredo

filologo e linguista italiano (Sarzana 1895-Viareggio 1971). Ordinario di filologiaclassica e romanza all'Università di Genova e poi titolare della cattedra di storia della lingua italiana all'Università di Roma, accademico della Crusca e dei Lincei, fu fondatore e condirettore della collana di classici La letteratura italiana - Storia e testi, e condirettore del Giornale storico della letteratura italiana. Allievo di E. G. Parodi e seguace del suo metodo critico e filologico, ha studiato in particolare la formazione dell'italiano letterario. Rilevante è l'edizione di Testi fiorentini del Dugento e dei primi del Trecento (1926). Schiaffini si dedicò inoltre allo studio della terminologia religiosa e commerciale nella lingua italiana. Tra i suoi saggi sono da ricordare: Le origini dell'italiano letterario e la soluzione manzoniana del problema della lingua dopo. G. I. Ascoli (1929), Tradizione e poesia nella prosa d'arte italiana dalla latinità medievale a G. Boccaccio (1934), Momenti di storia della lingua italiana (1950), Problemi del passaggio dal latino all'italiano (1958). Postuma è la raccolta Italiano antico e moderno (1975).

Media


Non sono presenti media correlati