Questo sito contribuisce alla audience di

Schiavo, Pàolo

nome con cui è noto il pittore italiano Paolo di Stefano Badaloni (Firenze 1397-Pisa 1478). Incerta è la sua formazione, comunque da collocare nell'ambito del gusto del gotico internazionale, tra Lorenzo Monaco e lo portoghese Alvaro Pirez. Nelle opere fiorentine dopo il 1427 è evidente soprattutto l'influsso di Masolino, a fianco del quale Schiavo fu a Castiglione Olona, dove dipinse affreschi con Storie di S. Lorenzo (ca. 1435) nell'abside della collegiata. Nelle opere mature, ancora a Firenze (affreschi in S. Miniato, 1436, e in S. Apollonia, ca. 1447) si avvertono superficiali aggiornamenti sui modi di Masaccio e Andrea del Castagno.

Media


Non sono presenti media correlati