Questo sito contribuisce alla audience di

Schober, Johann

uomo politico austriaco (Perg 1874-Baden 1932). Capo di un governo “tecnico” nel 1921-22, fu prefetto di polizia a Vienna dal 1922 al 1929 e soffocò la rivolta socialista nel 1927. Fu primo ministro nel 1929-30, attuando una riforma della Costituzione. Leader di un raggruppamento borghese comprendente i pangermanisti, nonché cancelliere e ministro degli Esteri nel 1930-32, lanciò un fallito progetto di unione doganale con la Germania.

Media


Non sono presenti media correlati