Questo sito contribuisce alla audience di

Scholz, Georg

pittore e incisore tedesco (Wolfenbüttel 1890-Waldkirch 1945). Erede dei più alti esempi del realismo tedesco e francese, la pittura di Scholz si sviluppò nel periodo tra le due guerre configurandosi tra le esperienze più significative dell'arte tedesca della Nuova Oggettività. Impegnata sulla linea della denuncia di condizioni sociali e politiche, la sua pittura, nonostante la severa depurazione di ogni effetto interferente la pura rappresentazione oggettiva, sa esprimere accenti di sincera emozione poetica (Vista dalla finestra della cucina, 1926, Karlsruhe, Staatliche Kunsthalle).

Media


Non sono presenti media correlati