Questo sito contribuisce alla audience di

Schweinfurt

città (54.601 ab. nel 2003) della Germania, nella Baviera, a 218 m sulla destra del fiume Meno. Dotata di un attivissimo porto fluviale, è sede di importanti industrie. § Sede margraviale già nel sec. X, poi città imperiale, lottò contro il feudatario, vescovo di Würzburg, che la distrusse nel 1240, e si rese autonoma nel 1431. Nuovamente distrutta nel 1554, passò definitivamente alla Baviera nel 1814. Nel 1943-44 subì, già evacuata, pesanti bombardamenti americani e inglesi.

Media


Non sono presenti media correlati