Questo sito contribuisce alla audience di

Schwerin von Krosigk, Johann Ludwig

uomo politico tedesco (Rathmannsdorf 1887-Essen 1977). Portavoce della grande industria, fu ministro delle Finanze dal 1931 al 1945, sotto F. von Papen, K. von Schleicher e A. Hitler, nonché ministro degli Esteri e capo del governo formato da K. Dönitz nell'aprile-maggio 1945. Condannato nel 1949 a 10 anni di reclusione da un tribunale militare americano, venne graziato nel 1951. Scrisse un libro intitolato Persönliche Erinnerungen (1974-75).

Media


Non sono presenti media correlati