Questo sito contribuisce alla audience di

Scombresòcidi

sm. pl. [sec. XIX; dal latino scomber, scombro+esox-ŏcis, luccio o salmone]. Famiglia (Scombresocidae) di Osteitti Beloniformi dal corpo esile e allungato, sovente compresso lateralmente, ricoperto da minuscole scaglie caduche e con il muso simile a un becco. Vivono soprattutto nei mari caldi e comprendono, fra gli altri, la costarella e l'aguglia.

Media


Non sono presenti media correlati