Questo sito contribuisce alla audience di

Secrétan, Charles

filosofo svizzero (Losanna 1815-1895). Fu allievo di F. W. Schelling e poi professore di filosofia a Losanna. Nel pensiero di Secretan si congiungono la critica di Schelling a F. W. Hegel e la tradizione francese della filosofia dell'interiorità (B. Pascal, F. Main de Biran). Secretan rivendicò vigorosamente la libertà della persona umana e la natura, a sua volta libera e personale, di Dio. Per questo viene giustamente considerato uno dei fondatori e dei primi teorizzatori del personalismo contemporaneo. Opera fondamentale viene considerata La philosophie de la liberté (1849, in due volumi, La filosofia della liberta).

Media


Non sono presenti media correlati