Questo sito contribuisce alla audience di

Seghers, Gérard

pittore fiammingo (Anversa 1591-1651). Maestro ad Anversa nel 1608, soggiornò quindi in Spagna e in Italia (ca. 1610-20), rimanendovi profondamente influenzato da F. Ribalta e da Caravaggio (Giuditta, Roma, Galleria Nazionale d'Arte Antica; Cristo portato al sepolcro, Gand, S. Nicola). Dopo il 1620 si adeguò però al magniloquente gusto barocco imposto ad Anversa da P. Rubens, eseguendo numerose pale d'altare per le chiese di Anversa, Gand e Bruges.

Media


Non sono presenti media correlati