Questo sito contribuisce alla audience di

Selvàtico, Riccardo

commediografo italiano (Venezia 1849-Roncade, Treviso, 1901). Fu sindaco di Venezia e promosse l'Istituto che si chiamò poi Biennale. Poeta dialettale, diede al teatro testi in lingua e in dialetto. Sono stati questi ultimi, e in particolare La Bozeta de l'ogio (1871) e I Recini da festa (1876), ad assicurargli fama duratura e presenza nei repertori delle compagnie venete. In essi vennero apprezzate la verità dell'ambientazione, la finezza del tratteggio psicologico, la freschezza del dialogo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti