Questo sito contribuisce alla audience di

Senale-San Felice/Unsere Liebe Frau im Walde-Sankt Felix

comune in provincia di Bolzano (46 km), 1279 m s.m., 27,55 km², 787 ab. (senalesi/Walder Berger), patrono: san Felice (ultima domenica di agosto).

Centro posto nell'alto bacino del torrente Novella. L'insediamento di Senale è noto dal sec. XII, quando vi sorgeva un ospizio amministrato da religiosi; San Felice apparteneva invece ai principi-vescovi di Trento.§ A Senale si trova il santuario della Madonna di Senale (sec. XV), edificio in stile gotico a tre navate con grandi altari barocchi in legno. Nei pressi sorge l'oratorio di San Michele, che custodisce sculture in legno del primo Cinquecento.§ L'agricoltura dà patate, fragole e foraggi; si praticano le attività silvo-pastorali e l'allevamento bovino (con produzione lattiero-casearia). È centro di villeggiatura estiva e di sport invernali (in particolare a Senale). Il comparto manifatturiero è attivo nei settori edile e del legno.

Media


Non sono presenti media correlati