Questo sito contribuisce alla audience di

Senefelder, Aloys

stampatore tedesco (Praga 1771-Monaco di Baviera 1834). Attore e autore teatrale, ricercò un sistema più economico di stampa per pubblicare in proprio la sua produzione. Giunse così a ideare e realizzare intorno al 1796 un procedimento di stampa chimica su pietra che fu successivamente denominato litografia. In seguito Senefelder migliorò la sua invenzione, pur non sapendone trarre grande vantaggio, neppure quando, su finanziamento dell'editore André, poté aprire uno stabilimento a Offenbach sul Meno. Nominato direttore dell'Istituto statale di litografia, Senefelder tentò lo sfruttamento industriale del suo processo e la sua applicazione alle stoffe. La scoperta gli fu contesa da S. Schmidt, che già dal 1789 lavorava sulla pietra stampando disegni di fiori e carte geografiche.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti