Questo sito contribuisce alla audience di

Sergeev, Konstantin Michailovič

ballerino, coreografo e direttore del ballo russo (San Pietroburgo 1910-1992). Ottenuto nel 1928 il diploma dei corsi serali della scuola di ballo di Leningrado, entrò a far parte di una compagnia di giro distinguendosi immediatamente come eccellente interprete di molti ruoli classici. Nel 1929 fu ammesso nella classe di diploma della scuola del Teatro Accademico d'Opera e Balletto di Leningrado (ex Mariinskij) e l'anno dopo entrò in compagnia dove eccelse ben presto come validissimo interprete tanto delle maggiori creazioni del repertorio sovietico quanto dei più celebri ruoli classici – quella di Sigfrido ne Il lago dei cigniresta fra le sue memorabili interpretazioni. Come coreografo si è dedicato sia alla creazione (Cenerentola, 1946; Amleto, 1970) sia alla ripresa di celebri balletti di M. Petipa e L. Ivanov. È stato direttore della compagnia del Kirov dal 1951 al 1956 e dal 1960 al 1970.