Questo sito contribuisce alla audience di

Serrault, Michel

attore francese (Brunoy 1928-Honfleur 2007). Attore di cabaret e di teatro di prosa, è passato con successo al cinema. È stato uno degli interpreti più versatili della cinematografia transalpina, a suo agio in ruoli drammatici (Les diaboliques, 1955; I diabolici, di H. G. Clouzot) come in quelli brillanti (La Cage aux folles, 1978; Il vizietto, di E. Molinaro). Capace di straordinarie finezze psicologiche, come nei polizieschi Garde à vue (1981; Guardato a vista) di C. Miller, o Les fantômes du chapelier (1983; I fantasmi del cappellaio) di C. Chabrol, Serrault ha interpretato numerosissimi film; tra questi, si possono ricordare Le miraculé (1987; Il miracolo) e Bonsoir (1994) di J. P. Mocky, Docteur Petiot (1990) di C. de Chalonge, Nelly & Mr. Arnaud (1994) di C. Sautet, Rien ne va plus, ancora di Chabrol, oltre che il controverso Assassin(s) (1997) di M. Kassovitz. In Italia ha lavorato con L. Comencini (Buon Natale... Buon Anno, 1989) e con R. Martinelli (Vajont, 2001).

Media


Non sono presenti media correlati