Questo sito contribuisce alla audience di

Servaes, Albert

pittore belga (Gand 1883-Lucerna 1966). Si formò nel clima artistico della cosiddetta scuola di Laethem-Saint-Martin, divenendo il maggiore esponente belga dell'espressionismo. Con il medesimo tratto rude e vigoroso e lo stesso cromatismo a colori aspri e a denso impasto dipinse soggetti sacri e paesaggi di campagna, santi e contadini (Pietà, Bruxelles, Musées Royaux des Beaux-Arts; La vita dei contadini, serie di trittici del 1920, Anversa, Musée Royal des Beaux-Arts).