Questo sito contribuisce alla audience di

Sestini, Doménico

archeologo, naturalista e numismatico italiano (Firenze ca. 1750-1832). Compì numerosi viaggi in Oriente e soggiornò a lungo in Germania. Nominato bibliotecario della duchessa Elisa Baciocchi, fu poi chiamato all'Università di Pisa dal granduca Ferdinando III di Toscana. Fu autore di numerose opere di numismatica, fra cui cataloghi di collezioni italiane e straniere. Di lui rimangono anche nove volumi di lettere e dissertazioni.