Questo sito contribuisce alla audience di

Settingiano

comune in provincia di Catanzaro (13 km), 270 m s.m., 14,29 km², 2319 ab. (settingianesi), patrono: san Martino (11 novembre).

Centro situato nella bassa valle del fiume Corace. Fu fondato da alcuni profughi di Rocca Falluca scampati alla peste del 1582 e alle incursioni dei Turchi; secondo quanto si tramanda, ciascuna delle sette famiglie sopraggiunte edificò una casa e, pertanto, da septem ianuae (sette porte) deriverebbe il nome di Settingiano. Fu dipendenza della Baronia di Tiriolo, tranne dal 1325 al 1486, quando appartenne ai Contestabile.Maschere apotropaiche d'origine greca ornano l'ingresso di alcuni palazzi antichi del paese.§ L'agricoltura produce soprattutto cereali, olive e ortaggi; è praticato l'allevamento. L'industria opera nei settori alimentare, meccanico, conciario, dei materiali da costruzione, dei complementi d'arredo e dei tendaggi.

Media


Non sono presenti media correlati