Questo sito contribuisce alla audience di

Seyfried, Ignaz Xaver von-

compositore e critico musicale austriaco (Vienna 1776-1841). Studiò pianoforte con W. A. Mozart e L. Koželuch e composizione con J. Albrechtsberger e P. von Winter. Ottenne grandi successi dal 1797 al 1829, quando, direttore d'orchestra e compositore prima al Theater auf der Wieden di Schikaneder (1797-1800), poi al Theater an der Wien (1801-27), ebbe a Vienna 1700 rappresentazioni di opere proprie. Una volta chiusi i teatri in cui lavorava, si diede all'insegnamento privato e alla composizione di musica sacra, sinfonica e da camera. Nelle sue composizioni si sente l'influsso dello stile di L. van Beethoven, del quale fu amico. Autore fecondo, ma scarsamente originale, diede al teatro oltre 100 lavori.

Media


Non sono presenti media correlati