Questo sito contribuisce alla audience di

Sfòrza, Alessandro

signore di Pesaro (Cotignola, Ravenna, 1409-Fossa, Ferrara 1473). Figlio di Muzio Attendolo, divenne signore di Pesaro (1445) sposando la nipote di Galeazzo Malatesta, e diede origine al ramo di Pesaro, che si estinse nel 1515. Mite e colto, fu abile condottiero, quasi sempre al servizio del fratello Francesco, dal quale fu nominato governatore della marca d'Ancona (1434) che difese contro Nicolò Fortebracci vincendo a Camerino (1435). Dopo una breve rottura con Francesco, combatté per lui in Lombardia e nel Mezzogiorno. Fu creato da Ferdinando II d'Aragonaluogotenente generale e gran conestabile del Regno di Napoli.

Media


Non sono presenti media correlati