Questo sito contribuisce alla audience di

Shanidar, gròtta di-

cavità naturale dell'Iraq settentrionale, sulla riva sinistra del corso del Grande Zab, nei pressi della frontiera turca. La sequenza culturale rinvenuta nel suo riempimento è costituita, dall'alto, da livelli attribuiti al Protoneolitico (C14: 8650 a. C.) e al Paleolitico superiore (Zarziano con datazione C14 a 10.146 a. C. e Baradostiano, cui è attribuibile un'età compresa tra 33.000 e 27.000 anni). La grande importanza di questa grotta è tuttavia costituita dai numerosi resti di Neandertaliani (nove individui) rinvenuti nel sottostante deposito musteriano compreso tra 60.000 e 44.000 anni.

Media


Non sono presenti media correlati