Questo sito contribuisce alla audience di

Shawn, Ted

nome d'arte del danzatore, coreografo e insegnante di danza statunitense Edwin Myers Shawn (Kansas City 1891-Orlando, Florida, 1972). Dopo il debutto come ballerino, avvenuto a Denver nel 1911, aprì una sua scuola a Los Angeles. Al 1914 risale l'incontro e il successivo matrimonio con R. St. Denis. Insieme crearono una scuola (1915), la Denishawn, con sedi a Los Angeles e New York, e una compagnia, la Denishawn Dancers, che, nel corso di circa un ventennio di attività, pose le basi, tecniche e professionali, per il successivo fiorire della modern dance americana. Allo sciogliersi del sodalizio con la St. Denis (1932), Shawn proseguì la propria carriera come coreografo indipendente. Nel 1933 creò un suo gruppo di interpreti esclusivamente maschile e stabilì in una fattoria del Massachusetts, Jacob's Pillow, un proprio studio, sede, negli anni a venire, di quello che doveva diventare il più importante festival coreografico degli Stati Uniti nonché uno dei più importanti nel mondo. Inadatto, per la possente corporatura, al balletto, Shawn dedicò molte energie alla elaborazione di una tecnica e di un linguaggio adatti alla piena espressione della danza maschile, facendo compiere progressi fondamentali, in questo campo, alla tradizione coreografica americana, nella quale egli seppe magistralmente integrare elementi tratti dal patrimonio coreutico delle popolazioni nere e indiane, nonché dal folclore dei pionieri e dei conquistatori spagnoli. Particolarmente interessato all'espansione del vocabolario tecnico, introdusse, nei programmi di studio delle scuole da lui dirette, lezioni di balletto, danza primitiva, danze orientali, danza moderna tedesca. È stato autore di numerosi testi fra i quali Fundamentals of Dance Education (1935), Dance We Must (1940), ed Every Little Movement (1954), dedicato alle teorie di F. Delsarte.

Media


Non sono presenti media correlati