Questo sito contribuisce alla audience di

Shearer, Moira

ballerina e attrice inglese (Dunfermline, Scozia, 1926-Oxford 2006). Studiò danza con N. Legat e alla scuola del Sadler's Wells, esordendo a 15 anni nella compagnia dell'International Ballet. Nel 1942 entrò a far parte del Sadler's Wells Ballet; nominata solista, poi prima ballerina, nel 1944, si impose quale interprete di numerosi balletti classici: notevole fu la sua Cenerentola del 1948, quando si rivelò sostituendo M. Fonteyn che si era infortunata. Dopo aver sostenuto la parte di protagonista – e con molto successo – del film The Red Shoes (1948; Scarpette rosse), di M. Powell e E. Pressburger, seguito da The tales of Hoffmann (1951; I racconti di Hoffmann) diretta sempre dai due registi, si dedicò solo saltuariamente alla danza, come guest artist in importanti compagnie e si impegnò nella carriera di attrice. Nel 1953 lasciò il Sadler's Wells Ballet mentre risale al 1960 la sua ultima interpretazione cinematografica significativa, come protagonista del film Peeping Tom (L'occhio che uccide) diretto sempre dalla coppia Powell- Pressburger.

Media


Non sono presenti media correlati