Questo sito contribuisce alla audience di

Sheridan, Philip Henry

generale statunitense (Albany, New York, 1831-Nonquitt, Massachusetts, 1888). Uscito da West Point nel 1853, durante la guerra di Secessione ebbe il grado di maggiore generale dei volontari unionisti (1862). Si mise in luce nella battaglia di Chattanooga (novembre 1863) e U. Grant lo chiamò alle proprie dipendenze. Ai suoi ordini diresse nel 1864 la campagna di Shenandoah in cui si comportò con estrema durezza. Terminata la guerra si mise in urto con il presidente A. Johnson (1867) che lo confinò a un comando del Missouri. Nominato in seguito luogotenente generale nel 1869, sotto la presidenza Grant divenne nel 1884 comandante in capo dell'esercito.

Media


Non sono presenti media correlati