Questo sito contribuisce alla audience di

Siberiano Occidentale, Bassopiano-

vasta regione pianeggiante della Siberia (Russia), compresa tra la catena degli Urali a W, il corso dello Jenisej a E e il Mar di Kara a N; a S è limitata dai rilievi del Kazahstan, dal Kuznecki Alatau e dall'Altaj. La pianura, che in gran parte corrisponde al bacino del fiume Ob e del suo affluente Irtyš, presenta caratteristiche diverse procedendo da N a S: dapprima la tundra gelata e spesso paludosa, quindi la taiga con foreste e pantani e infine la steppa, dove si praticano l'agricoltura e l'allevamento. Le città principali, tutte nella sezione meridionale, sono Novosibirsk, Omsk, Tjumen, Kurgan, Tomsk e Petropavlovsk. In russo, Zapadno-Sibirskaja ravnina.

Media


Non sono presenti media correlati