Questo sito contribuisce alla audience di

Siebenbürgen

nome tedesco della Transilvania con cui è noto un gruppo di tappeti anatolici da preghiera e rinvenuto per lo più in chiese di tale regione. Trattandosi di pregiati esemplari eseguiti tra la fine del sec. XVII e l'inizio del sec. XVIII, sono stati proposti, quali eventuali centri originari di produzione dei tappeti Siebenbürgen, Usciak e Pergamo, ugualmente famosi nell'antica tradizione del tappeto anatolico. I Siebenbürgen sono namasé, tappeti da preghiera caratterizzati dalla presenza della doppia nicchia del mihrab, raffigurata sia con disegno geometrico stilizzato sia con motivi naturalistici. È probabile che la produzione dei Siebenbürgen sia una coerente continuazione dei tappeti Holbein, anch'essi di origine controversa.

Media


Non sono presenti media correlati