Questo sito contribuisce alla audience di

Simitto

(latino Simitthus), colonia augustea della Numidia proconsolare, i cui resti sono presso il villaggio di Chimtou in Tunisia. Era famosa per le sue cave di marmo e per le sorgenti termali. Sono stati messi in luce il foro, il teatro, grandi terme con conserve d'acqua. Nei dintorni sono mausolei funerari e, a Bordj Hellal, una cittadella bizantina.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti