Questo sito contribuisce alla audience di

Simrock, Karl

germanista tedesco (Bonn 1802-1876). In urto col governo prussiano per i suoi sentimenti liberali, si stabilì a Bonn nel 1832 e qui insegnò, dal 1850, letteratura tedesca medievale. Tradusse in tedesco il Nibelungenlied (1827; La canzone dei Nibelunghi), le poesie di W. von der Vogelweide (1833), di W. von Eschenbach (1842); pubblicò testi dell'antica poesia tedesca nello Heldenbuch (1843-49; Libro degli eroi), la Gudrun (1843), l'Edda nordica (1851), Tristan und Isolde (Tristano e Isotta) di Goffredo di Strasburgo (1855); curò inoltre la pubblicazione dei Volksbücher tedeschi in 18 volumi e redasse un manuale di mitologia germanica.

Media


Non sono presenti media correlati