Questo sito contribuisce alla audience di

Skorina o Skaryna, Georgij Francisk

erudito belorusso (Polock ca. 1490-dopo il 1530). Laureato in medicina all'Università di Padova, visse a Praga dove tradusse in lingua slava (1517-19) e stampò la Bibbia. Aprì la prima tipografia in Bielorussia. Nelle introduzioni alle sue traduzioni spiegò i motivi per i quali si era dedicato alla letteratura: istruire il popolo, facilitare la comprensione dei testi ecclesiastici e alzare il livello culturale nella sua terra, scopo che raggiunse grazie anche alla massima cura dedicata alle sue stampe.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti