Questo sito contribuisce alla audience di

Smargiassi, Gabrièle

pittore italiano (Vasto, Chieti, 1798-Napoli 1882). Studiò pittura di paesaggio sotto la guida di G. Cammarano e di A. S. Pitloo e fece parte della Scuola di Posillipo. Dopo aver vissuto per un lungo periodo a Parigi (1828-37), ritornò a Napoli dove succedette al Pitloo nella cattedra di paesaggio all'Accademia ed ebbe tra i numerosi allievi Giuseppe e Filippo Palizzi e G. De Nittis. Tra le sue opere, Rocce a Cava dei Tirreni (Napoli, Galleria Nazionale di Capodimonte), Mergellina (Napoli, Museo di S. Martino), Paesaggio col fiume (Napoli, collezione privata).

Media


Non sono presenti media correlati