Questo sito contribuisce alla audience di

Smelser, Neil

sociologo statunitense (Kahoka, Missouri, 1930). Docente presso l'Università di Berkeley (California), ha sviluppato analisi originali del mutamento sociale e della modernizzazione, contribuendo a innovare il filone di ricerca che fa capo a T. Parsons e alla scuola struttural-funzionalistica. Si deve a Smelser un ambizioso tentativo di costruire una vera e propria teoria dei comportamenti collettivi (Theory of Collective Behavior, 1962). Con il suo maestro Parsons ha pubblicato Economy and Society (1956). Fra le altre sue opere: The Sociology of Economic Life (1963), Comparative Methods in the Social Sciences (1976), Sociology (1981) e The Handbook of Economic Sociology (1994) scritto in collaborazione con R. Swedberg.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti