Questo sito contribuisce alla audience di

Smith, Leo

(Ishmael Wadada). Trombettista e compositore jazz statunitense (Leland, Mississippi, 1941). Figura originale e appartata dell'AACM, ha sospinto il linguaggio del jazz d'avanguardia verso territori al confine con la musica asiatica e africana. Le sue opere discografiche più alte (Divine Love, Reflectativity, Images, Kulture Jazz, Dreams and Secret) sono affreschi solenni, quieti e meditativi, intessuti di linee melodiche geometriche e astratte. Ha firmato anche alcuni scritti teorici (Note sulla natura della musica) e poetici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti