Questo sito contribuisce alla audience di

Smithson, Peter Denham

architetto e urbanista inglese (Stockton-on-Tees 1923-Londra 2003), attivo dal 1950 in collaborazione con la moglie A. M. Gill (Sheffield 1928-Londra 1993). I due architetti furono tra i fondatori e i principali rappresentanti del New Brutalism, di cui offrirono il primo esempio con la Secondary Modern School di Hunstanton, nel Norfolk (1951-54), imponente blocco rettangolare sostenuto da un'intelaiatura d'acciaio in vista. Tra le altre opere: progetto-concorso per l'ampliamento dell'Università di Sheffield (1953); progetto di quartiere residenziale per il CIAM 10 (1955); progetto per il concorso internazionale di Haupstadt-Berlino (1958); progetto di ristrutturazione stradale di una zona centrale di Londra (1960); nuova sede dell'Economist in St. James Street a Londra (1962); il quartiere residenziale di Robin Hood Gardens di Londra (1972); edifici per l'Università di Bath (1978-90). I loro numerosi scritti riguardano i problemi teorici del disegno, le tendenze dello sviluppo culturale dell'architettura moderna, la metodologia di progettazione edilizia e urbanistica.

Media


Non sono presenti media correlati