Questo sito contribuisce alla audience di

Snowy Mountains

catena montuosa dell'Australiasudorientale, che rappresenta il settore più elevato delle Alpi Australiane; culmina a 2230 m s.m. nel monte Kosciusko, la vetta più alta di tutta l'Australia. La regione ospita grandiosi impianti irrigui e idroelettrici nell'ambito di un sistema di sfruttamento idrico, che va sotto il nome di Snowy Mountains Scheme, la cui costruzione iniziò nel 1949 e il cui scopo è di deviare all'interno della catena parte delle acque del fiume Snowy e dei suoi affluenti (tra cui soprattutto l'Eucumbene) che altrimenti scenderebbero al mare inutilizzate. Il sistema consta di 16 sbarramenti sui fiumi Snowy (435 km), Murrumbidgee, Eucumbene, Swampy Plain, Tooma, Tumut e Murray: i 2467 milioni di m3 di acqua ricavati alimentano 7 centrali elettriche della potenza installata complessiva di 3740 MW e permettono l'irrigazione di ca. 260.000 ha del territorio compreso tra i fiumi Murray e Murrumbidgee.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti