Questo sito contribuisce alla audience di

Solàrio, Antònio, detto lo Zìngaro

pittore italiano (inizi sec. XVI). Formatosi in ambiente vicentino, subì poi influssi veneti e umbri. Lavorò nel Veneto, nelle Marche (Madonna e santi, 1503, Osimo, San Francesco) e a Napoli, dove lasciò la sua opera più nota, gli affreschi con Storie di San Benedetto nel chiostro del monastero dei Santi Severino e Sossio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti