Questo sito contribuisce alla audience di

Solimano

personaggio della Gerusalemme liberata di T. Tasso. È il sultano spodestato di Nicea che lotta per riconquistare il trono e viene ucciso da Rinaldo nello scontro finale tra Egiziani e cristiani. Personaggio cupamente tragico, Solimano è figura peculiarmente tassiana che incarna, da un lato, la violenza e l'altera fierezza del “barbaro”, ma anche, d'altro lato, il conflitto spirituale di un uomo vinto che tale non vuole riconoscersi, pur nella consapevolezza dell'insuperabile potenza degli eventi.

Media


Non sono presenti media correlati