Questo sito contribuisce alla audience di

Sorèlle Materassi, Le-

romanzo di A. Palazzeschi pubblicato nel 1934. Ambientato nei primi decenni del Novecento, si può considerare una prosecuzione delle Stampe dell'Ottocento: al secolo passato appartengono infatti idealmente le protagoniste, due sorelle ricamatrici nella cui vita ordinata e tranquilla irrompe Remo, il giovane nipote, e con lui penetra la furia dissolvitrice e iconoclasta dei nuovi tempi. Incarnazione del mito della giovinezza, fanatico dei motori, sperpera nel giro di breve tempo i risparmi accumulati dalle zie in lunghi anni di lavoro; ma, anche se ridotte alla miseria, le sorelle Materassi possono ricordare di aver assaporato, grazie al nipote, i piaceri di una vita diversa. Nell'esperienza delle due zitelle che si liberano dai pregiudizi e dalle convenzioni ritorna, in chiave comico-sentimentale, l'impeto “incendiario” della fase futurista di Palazzeschi.

Media


Non sono presenti media correlati