Questo sito contribuisce alla audience di

Sotér

(greco, il salvatore), attributo di varie divinità greche quali Zeus, Asclepio, Apollo, i Dioscuri, Kore e Artemide. In età ellenistica appare come titolo di apoteosi per i sovrani Tolomei (Tolomeo I passò alla storia con questo attributo), Seleucidi e Attalidi. Talora l'attributo fu concesso solo dopo la morte, come per Antigono Dosone, l'Evergete, che divenne dopo morto “Soter”. Fu titolo eroico per personaggi anche non regali, come Gelone e Brasida. Secondo Cicerone si trattava di concetto estraneo al latino. Col significato ellenistico ricevettero tuttavia il titolo di Soter anche Cesare e Adriano.

Media


Non sono presenti media correlati