Questo sito contribuisce alla audience di

Sovèrzene

comune in provincia di Belluno (12 km), 424 m s.m., 14,73 km², 422 ab. (soverzenesi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro situato sulla sinistra del fiume Piave. Citato per la prima volta in un documento del 1172, seguì le vicende del Bellunese, entrato spontaneamente nei domini veneziani nel 1404. Nel borgo sorge la parrocchiale di San Lorenzo, costruita nella prima metà del sec. XIX e restaurata nel sec. XX.§ L'economia si basa sul comparto manifatturiero, attivo nel settore della lavorazione dei metalli e del legno (mobili). Nel territorio è in funzione una centrale idroelettrica.

Media


Non sono presenti media correlati