Questo sito contribuisce alla audience di

Spano, Giovanni

archeologo e filologo italiano (Ploaghe, Sassari, 1803-Cagliari 1878). Canonico della cattedrale di Cagliari, insegnò sacre scritture e lingue orientali in quella università e fu commissario per le antichità sarde. Promosse esplorazioni archeologiche in tutta la Sardegna e raccolse prezioso materiale che donò al museo di Cagliari. Oltre agli scritti archeologici, apparsi nel Bollettino archeologico sardo (1858-68), sono notevoli quelli sui dialetti sardi (Vocabolario sardo-italiano e italiano-sardo, 1851-52).

Media


Non sono presenti media correlati