Questo sito contribuisce alla audience di

Sparti

(greco Spartói, propr., seminati), guerrieri nati dai denti di un drago, secondo il mito della fondazione di Tebe da parte di Cadmo: questi per popolare la città semina, su indicazione della dea Atena, i denti di un drago da lui ucciso; da questa semina nascono gli Sparti i quali cominciano a combattersi l'un l'altro, finché restano cinque superstiti che saranno i capostipiti delle genti tebane: Chtonios, Oudaios, Peloros, Hyperenor ed Echion.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti