Questo sito contribuisce alla audience di

Spemann, Hans

biologo tedesco (Stoccarda 1869-Friburgo in Brisgovia 1941). Docente di fisiologia a Rostock (1908-14), di biologia al Kaiser Wilhelm Institut di Berlino e (dal 1919) di zoologia a Friburgo, mediante ricerche sperimentali, eseguite su embrioni, sezionati e trapiantati, dimostrò l'esistenza di un centro embrionale dell'organizzazione dello sviluppo dell'organismo vivente; studiò inoltre i processi di differenziamento degli abbozzi embrionali. Per le sue ricerche ottenne nel 1935 il premio Nobel per la fisiologia e la medicina.

Media


Non sono presenti media correlati